giovedì 4 maggio 2017

Hellions, un nuovo interessante horror

Si parla sempre di declino del genere horror, ma, a conti fatti a volte escono dei piccoli gioiellini, come ad esempio Hellions, che ho conosciuto tramite Bollicina, grande cultrice come la sottoscritta di horror e affini, e anche tramite anche uno dei blog migliori che parlano di horror Il Giorno degli Zombi della bravissima Lucia Patrizi, come ho scritto nella recensione della fabbrica, dopo aver letto le recensioni al film di entrambi i blog, sono andata su CB01 l'ho cercato e non me lo sono perso per nessun motivo al mondo.
Niente da dire si tratta certamente di un piccolo film ma di sostanza, il che significa molto considerando le cavolate che sono uscite negli ultimi anni.
Comunquesia questo vuole essere solo un articolo di approfondimento verso un film che è stato recensito alla fabbrica, e visto che ho organizzato la maratona, era giusto approfondire il discorso anche a The Kings of Horror, che sarà il blog di approfondimento in questa si spera lunga maratona che voglio far durare almeno per tutta l'estate, questo vuol dire che visionerò parecchi film horror, anche raccapriccianti, come ad esempio Buio Omega, e seppur considerando il timore verso questo film, non posso nascondere la curiosità di visionarlo.
Comunque sia siamo in ballo e allora balliamo.
Hellions sembra uno di quei film capaci di farti rizzare i peli dalle braccia, e in fondo bene o male ci riesce, quei pargoletti incappucciati, fanno il loro porco lavoro, scusando il termine, e solo a vederli o sentirli parlare riescono a inquietare solo con la loro debole e flebile voce.
Era da tempo che non uscivano horror capaci di intimorire anche con una semplice parola, e vi assicuro che appena tolti i cappucci e averci fatto visionare i "doni" o meglio gli scherzetti di Halloween allo spettatore gli viene persino il panico.
A parte il fatto che la trama risulta molto interessante, una ragazza incinta, passa una tremenda e non sto scherzando notte di halloween, con quelli che si presume possono essere dei bambini, ma che in realtà si rivelano essere dei mostriciattoli, o meglio ancora dei demoni, che vogliono portarsi il bambino nel loro mondo.
Immagino che si capisca benissimo che il film sembra come un sogno/incubo della protagonista, almeno per quanto riguarda la sensazione che ho avuto visionandolo.
L'entusiasmo per questo piccolo gioiellino è palese, perchè il film mi è piaciuto e anche molto, e dei consigli della mia amica Bollicina mi fido ciecamente, come anche del parere di Lucia Patrizi, che senza alcun dubbio merita attenzione perchè in quanto a film horror sembra saperci fare.
Per quanto riguarda me, mi considero una semplice appassionata e spero anche che apprezziate il lavoro che ho intenzione di fare per la lunghissima si spera maratona horror della fabbrica dei sogni e anche di The Kings of Horror, che sarà fianco a fianco alla fabbrica con articoli, specials, trailer e tanto altro ancora...innanzitutto leggetevi la mia rece alla fabbrica mi raccomando, eccola qui click.


Per quanto riguarda il film è da vedere, questo senza alcun dubbio, finalmente un horror fatto senza fronzoli, e senza i titoloni a caratteri cubitali, ma soltanto di atmosfera, e inquietudine, che ti percuote dentro come una lama, e non scherzo.
Credo che in giro ci siano persone ancora capaci di fare film horror, e questo film lo dimostra assolutamente.
Intanto ora cerco il trailer e qualche cosa su youtube per farvi venire la curiosità, magari anche qualche chicca.






Curiosità da IMDB Sapientemente tradotte da me

 La trama di Hellions è molto simile a quella di un precedente racconto "Buckets" di F. Paul Wilson. Nella storia, un medico di aborto viene visitato e tormentato da trick-or-treaters che si rivelano essere gli spiriti dei feti che ha abortito per tutta la sua carriera.

 Chloe Rose e Luke Bilyk starred insieme in alcune stagioni di Degrassi: The Next Generation. I loro personaggi anche brevemente datato allo spettacolo come bene.

 Le scene di notte sconosciute e rosa sono state girate con un filtro a infrarossi sulla lente della fotocamera.

 Il significato di Hellion è "una persona inquietante o maliziosa, soprattutto un bambino"

Nessun commento:

Posta un commento